Assemblea nazionale per il ritiro di qualunque autonomia differenziata

Un gruppo di insegnanti appartenenti a diversi coordinamenti indipendenti sparsi sul territorio nazionale ha chiamato a raccolta tutte le associazioni di difesa dei diritti democratici, della scuola, della sanità, dei servizi pubblici. La proposta è costruire insieme un’Assemblea Nazionale auto-organizzata per il ritiro di qualsiasi proposta di autonomia differenziata, in qualunque settore.

 

All’appello, lanciato il 2 Giugno, hanno risposto nel giro di qualche settimana oltre 70 tra associazioni e movimenti:  i Coordinamenti per la Democrazia Costituzionale di diverse province italiane, l’ANPI di Roma, diversi circoli di Libertà e Giustizia, il Centro di Iniziativa Democratica Insegnanti (CIDI), Medicina Democratica, l’Osservatorio del Sud, il Comitato Nazionale Acqua Bene Comune e tanti altri, oltre ad alcuni partiti politici.

L’appuntamento è fissato, dunque. L’invito è esteso a tutti: domenica 7 Luglio, a Roma alle ore 10,00 presso l’aula magna del Liceo Tasso .