LE ALLEANZE TRA CDU E VERDI NELLE MUNICIPALITÀ TEDESCHE

Il politologo Martin Gross ha realizzato un’inchiesta che chiarisce le speculazioni ricorrenti sulle coalizioni tra i Verdi e la destra cristiano-democratica, al livello municipale o nei Lander, e che i risultati delle elezioni in Baviera di domenica 14 ottobre 2018 hanno rilanciato.

Gross ha osservato la nascita e la fine di tale formule di governo a undici riprese a livello locale, concentrandosi sulle grandi città tedesche tra il 1994 e il 2016.

In generale, questa soluzione è derivata da un crollo dei socialdemocratici, che hanno convinto la CDU ed i Verdi ad escludere la SPD dalla coalizione. Ma la CDU si è decisa a negoziare con gli ecologisti solo quando il suo interlocutore naturale, il partito FDP liberale, non era sufficientemente forte. In soli tre casi un disaccordo sulle politiche da perseguire ha messo fine alla coalizione. E nel corso delle negoziazioni sono stati soprattutto i problemi di ripartizione dei posti di governo che hanno creato tensioni, più che le diversità programmatiche.

Gross stima che questo tipo di coalizione diventerà probabile al livello federale solo nel caso in cui i due partiti saranno di fronte ad una impossibilità aritmetica di realizzare le loro coalizioni preferite, che restano diverse.

Da leggere nella rivista German Politics a questo link:

https://www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/09644008.2017.1337098

 

 

Bitnami