Per riprenderci la dignità del lavoro e la sovranità popolare

Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan

Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan

Intervista a LaNotizia di Carmine Gazzani. “Ieri sono state agghiaccianti le parole del Segretario Generale della Nato Jens Stoltenberg: ha invitato la Turchia a un’azione “proporzionata e misurata”, legittimando la lettura di Erdogan dei curdi come terroristi.”   Fassina_La_Notizia_111019 ...


11 ottobre 2019 di Redazione
Siria Martoriata Siria Martoriata

Siria Martoriata

Sono molti anni che la “guerra” dilania la Siria. Ha seminato morte, distruzione immane, lo sfollamento di più della metà della popolazione all’interno del territorio nazionale e oltre confine, la distruzione difensiva di un patrimonio storico e culturale di tutta l’umanità e lo smembramento di un tessuto sociale, frutto di migliaia di anni di convivenza. Una storia simile a quella avvenuta in Iraq poco prima continua fino ai nostri giorni, con la differenza che nel caso iracheno fu una coalizio ...


8 ottobre 2019 di Ali Rashid
Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama. Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama.

Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama.

Quest’estate l’ottima prestazione delle azzurre ai mondiali, ha finalmente fatto conoscere la realtà del calcio femminile. Quello che spesso si continua ad ignorare è che, in attesa che di una  legge che consenta loro il passaggio al professionismo, tantissime donne praticano il calcio ed altri sport da dilettanti, in condizioni difficili senza alcuna tutela per la maternità. senza coperture previdenziali e assistenziali e senza retribuzioni adeguate, ben lontane dai guadagni d ...


8 ottobre 2019 di Redazione
Meglio elezioni che guerriglia liberista di Renzi Meglio elezioni che guerriglia liberista di Renzi

Meglio elezioni che guerriglia liberista di Renzi

Articolo di Stefano Fassina tratto dall’Huffington Post Matteo Renzi propone di tagliare la Sanità e i trasferimenti ai Comuni per “coprire” l’impatto sui conti pubblici di una consistente riduzione del cuneo fiscale. È quanto, ovviamente non esplicitato, ma conseguente alle sue “geniali” proposte contenute nella lettera di ieri al Corriere della Sera. Nella missiva, il nostro alleato segnala la presenza nel Bilancio pubblico per il 2020 di 150 miliardi di euro per acquisti di beni e serv ...


5 ottobre 2019 di Stefano Fassina
Presidio in Campidoglio 2 ottobre 2019 Presidio in Campidoglio 2 ottobre 2019

Presidio in Campidoglio 2 ottobre 2019

Solidarietà al nostro Presidente Stefano Fassina, da sempre a fianco dei lavoratori e dei più deboli. Oggi di nuovo presente al presidio dei lavoratori di Roma Metropolitane contro i 45 licenziamenti previsti dalla giunta di Roma. È rimasto ferito durante lo sfondamento del presidio da parte delle forze di polizia. È questo un fatto gravissimo e ci uniamo pertanto alla richiesta del ministro dell’interno, dei sindacati e delle forze politiche perché chiarezza sia fatta al più presto. Saremo dom ...


1 ottobre 2019 di Redazione
Sciopero globale per il clima: ecco perché bisogna aderire Sciopero globale per il clima: ecco perché bisogna aderire

Sciopero globale per il clima: ecco perché bisogna aderire

Venerdì 27 è Global Climate Strike, cioè sciopero per il clima, e in Italia e nel resto del mondo milioni di persone saranno in piazza per chiedere di salvare il Pianeta dai cambiamenti climatici. Fuffa da ambientalisti che abbracciano gli alberi? Assolutamente no. E vi dimostriamo perché. Mentre scriviamo, il ghiacciaio Planpincieux, sulle Grandes Jorasses, lungo il versante italiano del massiccio del Monte Bianco, è a rischio crollo: si muove alla velocità di 50-60 centimetri al giorno. Vi sem ...


26 settembre 2019 di Redazione
“Il coraggio di ciò che si sa” “Il coraggio di ciò che si sa”

“Il coraggio di ciò che si sa”

Pubblichiamo un eccellente testo di Vladimiro Giacchè nel quale è ricostruita la vicenda storica dell’Italia nell’euro, il passaggio di fase in corso, l’interpretazione del Governo Conte 2 e la sua valutazione critica sulla scelta di Patria e Costituzione di provare a giocare la partita nella maggioranza M5S-Pd-Renzi-LeU. Buona lettura. Vladimiro Giacché “Il coraggio di ciò che si sa”. Il secondo governo Conte e la sinistra Friedrich Nietzsche diceva che bisogna avere “il coraggio di ciò che s ...


19 settembre 2019 di Vladimiro Giacchè
Rovesciamo lo schema di gioco Rovesciamo lo schema di gioco

Rovesciamo lo schema di gioco

Appoggiare o non appoggiare il Governo Conte bis? Onestamente messa così la domanda ha qualcosa di stucchevole. Le forze che si vogliono popolari e di sinistra in realtà non incidono con questa scelta sul quadro politico del Paese. Al massimo possono decidere del voto di pochissimi deputati ininfluenti per la maggioranza giallo-rosé. Ci si riduce così a tifosi che dagli spalti testimoniano la loro inclinazione per la squadra delle “elezioni subito” o del “governo a tutti i cost ...


14 settembre 2019 di Alessandro De Toni
Perchè i liberisti italiani più convinti sono contro il nuovo governo? Perchè i liberisti italiani più convinti sono contro il nuovo governo?

Perchè i liberisti italiani più convinti sono contro il nuovo governo?

De Benedetti e il gruppo Repubblica/Espresso, Calenda e il suo disegno neocentrista, Emma Bonino con il suo ultraeuropeismo, espressioni delle componenti fra le più liberiste del nostro paese, sono contro il governo Conte bis. Domanda: perché? La Lega Nord è il cuore dell’opposizione politica appaltata a Salvini e alla finta Lega nazionale e al suo finto sovranismo con la coda neofascista di FdI della Meloni. A questi si associa una nuova sinistra sovranista in fieri che accusano questo go ...


11 settembre 2019 di Antonio Castronovi
Fiducia sì, non una cambiale in bianco Fiducia sì, non una cambiale in bianco

Fiducia sì, non una cambiale in bianco

Il governo Conte 2 nasce dentro un passaggio di fase storica. Nelle comunicazioni del presidente del Consiglio oggi alla Camera risuona in un passaggio chiave: “Mettere la propria patria al di sopra di tutto”. La sfida è nella declinazione fattuale. Ma nell’orientamento è un passo avanti. Siamo, infatti, a un “Momento Polanyi”. Nel biennio 2016-2018, dalla Brexit all’elezione di Trump, alla bastonata sul referendum costituzionale in Italia, al filotto di elezioni politiche nazionali segnato dall ...


9 settembre 2019 di Stefano Fassina
Assemblea Nazionale di Patria e Costituzione, Ordine del giorno dell’8 Settembre 2019 Assemblea Nazionale di Patria e Costituzione, Ordine del giorno dell’8 Settembre 2019

Assemblea Nazionale di Patria e Costituzione, Ordine del giorno dell'8 Settembre 2019

Assemblea Nazionale di Patria e Costituzione Ordine del giorno Roma, 8 Settembre 2019 Siamo a un passaggio di fase. Nel biennio 2016-2018, dalla Brexit, all’elezione di Trump, alla bastonata sul referendum costituzionale in Italia, al filotto di elezioni politiche nazionali segnato dall’avanzata dei partiti denigrati e esorcizzati come “populisti” e “sovranisti”, è diventata evidente l’insostenibilità del quadro regolativo liberista globale e europeo. Tuttavia, larga parte delle classi dirigenti ...


8 settembre 2019 di Redazione
Gli interventi dell’assemblea costituente di Patria e Costituzione dell’8 Settembre 2019 Gli interventi dell’assemblea costituente di Patria e Costituzione dell’8 Settembre 2019

Gli interventi dell'assemblea costituente di Patria e Costituzione dell'8 Settembre 2019

L’8 Settembre 2019 si è tenuta l’assemblea costituente di Patria e Costituzione svoltasi a Roma alla città dell’altra economia. Si ringrazia Radio Radicale per le riprese video.   Ecco l’elenco degli interventi in ordine cronologico : Stefano Fassina Melinda Di Matteo Domenico De Blasio Luca Rugi Filippo Inverso Stefano Poggi Giacomo Bandini Floriana D’Elia Matteo Bortolon Vladimiro Giacchè Paolo Gerbaudo Andrea Masala Monica Di Sisto Francesco Tieri Alfredo D ...


8 settembre 2019 di Redazione