Per riprenderci la dignità del lavoro e la sovranità popolare

Venezia? Bella, e vorremmo continuare a viverci Venezia? Bella, e vorremmo continuare a viverci

Venezia? Bella, e vorremmo continuare a viverci

L’emergenza meteo – compresa l’acqua alta così critica – è collegata ai cambiamenti climatici, smettiamola di negare l’evidenza. Acqua alta a Venezia, due giorni di codice rosso, poi arancione, sirene spiegate, gondole e vaporetti sottosopra, e persino il sindaco ha ammesso che stavolta NON si può far finta di nulla: quello che stiamo vedendo a Venezia non è la normale amministrazione della laguna alle prese con “l’acqua granda”, ma la conseguenza efferata e concreta dei ...


14 novembre 2019 di Redazione
Una riflessione su quanto sta accadendo in Bolivia Una riflessione su quanto sta accadendo in Bolivia

Una riflessione su quanto sta accadendo in Bolivia

Quella di Evo Morales è stato una rivoluzione politica anti-elitaria. La situazione attuale non era prevedibile e indica che siamo di fronte a un movimento controrivoluzionario. Il leader più visibile è Luis Fernando Camacho, un uomo d’affari di 40 anni che non ha partecipato al processo elettorale ed è arrivato a Palazzo Quemado (sede della presidenza della repubblica boliviana) con una Bibbia e una scorta della polizia. Mentre celebravano il rovesciamento del presidente a La Paz, per strada ve ...


13 novembre 2019 di Redazione
Autonomia regionale e giustizia sociale – Video dell’iniziativa Autonomia regionale e giustizia sociale – Video dell’iniziativa

Autonomia regionale e giustizia sociale - Video dell'iniziativa

Si ringrazia radio radicale per le riprese.     ...


10 novembre 2019 di Redazione
Senza dazi, insostenibile produrre acciaio a Taranto Senza dazi, insostenibile produrre acciaio a Taranto

Senza dazi, insostenibile produrre acciaio a Taranto

Su Ilva, è facile per ex Ministri confindustriali, opposizioni, sindacalisti, commentatori disinvolti trovare il capro espiatorio: un governo segnato da demagogia e incompetenza. È facile anche per qualche ex premier votare la cancellazione dello scudo penale per ArcelorMittal il venerdì e presentare un emendamento il martedì per ripristinarlo. È facile, ma rimuove il problema vero: in un ‘libero mercato’ drammaticamente squilibrato in termini di standard sociali e ambientali, o innalzi i dazi, ...


5 novembre 2019 di Stefano Fassina
Alitalia verso il baratro industriale e sociale. Alitalia verso il baratro industriale e sociale.

Alitalia verso il baratro industriale e sociale.

Alitalia va verso il baratro industriale e sociale. Serve gestione pubblica temporanea. Ricapitoliamo. Dopo aver impegnato 1,3 miliardi di euro nell’amministrazione straordinaria, è inaccettabile l’alternativa posta dai Commissari sul tavolo del Governo. Da un lato, il consorzio con Delta e Atlantia: 2800 esuberi e il fallimento rinviato di un paio d’anni. Dall’altro lato, il consorzio con Atlantia e Lufthansa: il ridimensionamento di Alitalia a compagnia aerea regionale e 5-6000 esuberi. È ne ...


3 novembre 2019 di Redazione
Per i molti non per i pochi: il Labour contro l’1% Per i molti non per i pochi: il Labour contro l’1%

Per i molti non per i pochi: il Labour contro l’1%

È partita la campagna elettorale in Gran Bretagna, dopo la convocazione di elezioni anticipate da parte dei Commons. Il premier conservatore Boris Johnson spera di portare a casa una ampia maggioranza che gli consenta in fine di concludere l’accordo sulla Brexit siglato con Bruxelles. Dalla sua ha un vantaggio significativo nei sondaggi che lo danno con 8 punti di vantaggio. Ma ha contro di lui un Labour Party determinato a mobilitare l’elettorato con un programma molto ambizioso, e una campagna ...


31 ottobre 2019 di Redazione
Per un patriottismo verde Per un patriottismo verde

Per un patriottismo verde

di Lenny Benbara – Le vent se lève – 12 ottobre 2019 (traduzione di Sandro De Toni)   La situazione politica nell’Europa occidentale sta rapidamente cambiando a seguito di una maggiore sensibilità nei confronti dell’emergenza ecologica. Si manifesta sempre più concretamente e arriva a stabilirsi nel senso comune come fenomeno palpabile: le ondate di calore, la siccità e l’inquinamento. Se gli effetti del cambiamento climatico erano già percepibili, la loro magg ...


31 ottobre 2019 di Alessandro De Toni
Senza una svolta si va al voto, intervista di Stefano Fassina a LaVerità Senza una svolta si va al voto, intervista di Stefano Fassina a LaVerità

Senza una svolta si va al voto, intervista di Stefano Fassina a LaVerità

La disfatta in Umbria è l’ennesima puntata della serie ‘sinistra senza popolo’. Le sinistre non capiscono le ragioni vere della sconfitta e si consolano dicendo che chi non le vota è razzista o evasore. Le domande di protezione sociale e identitaria intercettate dalla destra sono domande vere. Come noto, non condivido le risposte che la Lega propone, ma la sua agenda è sintonizzata con il Paese. Non si può impostare il contrasto all’evasione come offensiva moralista e indifferenziata: colpisci u ...


30 ottobre 2019 di Redazione
L’ARGENTINA DEL FUTURO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE L’ARGENTINA DEL FUTURO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE

L’ARGENTINA DEL FUTURO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE

Sebbene il panorama internazionale del 2019 e dei prossimi anni sia radicalmente diverso da quello del 2003, il contesto globale non è negativo per il futuro dell’Argentina. Il governo di Alberto Fernández deve sviluppare una politica estera intelligente, posizionandosi in un modo o nell’altro sui grandi temi all’ordine del giorno mondiale. La grande dicotomia che attraversa la politica internazionale nel 21 ° secolo, specialmente dopo l’ascesa di Donald Trump negli Stati Uniti, il consolidamen ...


15 ottobre 2019 di Redazione
Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan

Ue e Nato miopi e Immorali. Così si legittima Erdogan

Intervista a LaNotizia di Carmine Gazzani. “Ieri sono state agghiaccianti le parole del Segretario Generale della Nato Jens Stoltenberg: ha invitato la Turchia a un’azione “proporzionata e misurata”, legittimando la lettura di Erdogan dei curdi come terroristi.”   Fassina_La_Notizia_111019 ...


11 ottobre 2019 di Redazione
Siria Martoriata Siria Martoriata

Siria Martoriata

Sono molti anni che la “guerra” dilania la Siria. Ha seminato morte, distruzione immane, lo sfollamento di più della metà della popolazione all’interno del territorio nazionale e oltre confine, la distruzione difensiva di un patrimonio storico e culturale di tutta l’umanità e lo smembramento di un tessuto sociale, frutto di migliaia di anni di convivenza. Una storia simile a quella avvenuta in Iraq poco prima continua fino ai nostri giorni, con la differenza che nel caso iracheno fu una coalizio ...


8 ottobre 2019 di Ali Rashid
Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama. Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama.

Il calcio è di tutte e di tutti, il calcio è di chi lo ama.

Quest’estate l’ottima prestazione delle azzurre ai mondiali, ha finalmente fatto conoscere la realtà del calcio femminile. Quello che spesso si continua ad ignorare è che, in attesa che di una  legge che consenta loro il passaggio al professionismo, tantissime donne praticano il calcio ed altri sport da dilettanti, in condizioni difficili senza alcuna tutela per la maternità. senza coperture previdenziali e assistenziali e senza retribuzioni adeguate, ben lontane dai guadagni d ...


8 ottobre 2019 di Redazione